BONUS BEBE’ 2015

Bimbo soldidi ALESSIO TERRI – In base a quanto disposto dalla Legge di stabilità 2015, per ogni figlio nato o adottato tra il 1º gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, alle famiglie spetta un bonus di 960 euro annui, erogato mensilmente. L’assegno, che non concorre alla formazione del reddito complessivo, è versato fino al terzo anno di età o al terzo anno d’ingresso in famiglia. L’incentivo è riconosciuto per i figli di cittadini italiani, cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea e cittadini Extracomunitari con permesso Ue per soggiornanti di lungo periodo, residenti in Italia.

Per poter accedere al bonus tuttavia, occorre che il nucleo familiare abbia un “ISEE” non superiore a 25mila euro annui; se il valore dell’indicatore della situazione economica non supera i 7mila euro annui, l’importo del bonus raddoppia.

L’assegno è corrisposto, a seguito di domanda telematica, dall’INPS.

Entro 30 giorni dall’entrata in vigore della legge di Stabilità 2015, un Dpcm detterà le disposizioni attuative.

 

BONUS BEBE’ 2015
Share
Tags: